Pastis, come si fa il drink francese all’anice

pastis-drink-francese-anice

Pastis, il drink francese che sostituì l’assenzio quando quest’ultimo venne proibito perché considerato tossico, è un liquore alcolico all’anice che nasce a Marsiglia agli inizi del ‘900 e si beve ancora oggi, tipicamente in Provenza.

Come si beve il Pastis?

Il Pastis è un liquore che si beve sia a orario aperitivo che dopo cena. Che sia per aprire lo stomaco o per alleggerirlo, il Pastis si diluisce con acqua e si beve con ghiaccio. Nel bicchiere si versa prima 1/4 di pastis, poi si aggiungono i restanti 3/4 di acqua; infine, si aggiungono due o tre cubotti di ghiaccio.

Il Pastis più famoso è quello della Ricard, che l’ha addirittura rilanciato con la sua versione “51”, messa in commercio nel 1951, per l’appunto.

Pastis è una parola francese che letteralmente significa pasticcio, ma non è nella sua accezione negativa che è stata scelta per questo drink. Il senso di pastis riguarda più il miscuglio che si fa quando si aggiunggiungono acqua e ghiaccio al liquore.

Fare il Pastis a casa

Fare il Pastis a casa è cosa lunga, bisogna far macerare delle erbe nell’alcol per un mese, mescolando il composto tutti i giorni e tenendolo in un contenitore chiuso perché non si rovini con agenti esterni. Ecco gli ingredienti che servono per fare il Pastis a casa:

  • 5 l di alcol 45°
  • 100 g di anice stellato
  • 50 g di semi di anice
  • 25 g di finocchio
  • 25 g di coriandolo
  • 5 g di liquirizia schiacciata

Una volta trascorso il mese, il composto va semplicemente filtrato e imbottigliato. Meglio se tenuto al fresco.

I cocktail con il Pastis

Cocktail Perroquet

Il cocktail Perroquet si prepara come un pastis, ma con l’aggiunta di sciroppo di menta. Ecco gli ingredienti che servono per fare il Perroquet:

  • 40 ml di Pastis
  • 10 ml sciroppo alla menta
  • 120 ml di acqua fredda

Il Perroquet si prepara direttamente nel tumbr in cui si serve e si fa con acqua ghiacciata. Quando lo si beve, in francese si dice che ce lo si è spiumato (on à plumé un perroquet).

Cocktail Tomate

Non è a base di pomodoro, ma di granatina, ovvero: succo di melograno. Oggi la granatina viene preparata anche con frutti rossi. Per fare il Tomate (si legge tomàt), che quindi si chiama così per il colore, occorrono:

  • 120 ml acqua
  • 40 ml di Pastis
  • 10 ml di granatina

Anche questo drink si prepara direttamente nel tumblr e viene buono se preparato con acqua ghiacciata.

Rourou Cocktail

Gusto diverso, stesso principio dei primi due cocktails già visti. Il Rourous è un cocktail a base di Pastis e succo di fragola. Le proporzioni sono sempre le stesse: per 1 parte di Pastis, bisogna aggiungere 3 parti d’acqua e 1/4 di succo. Perciò, gli ingredienti per fare il Rourou sono:

  • 120 ml acqua
  • 40 ml di Pastis
  • 10 ml di succo di fragole (friltrato)

Rispondi