Home»Ricette Cocktail»#Iorestoacasa: i cocktail di Mattia Pastori con Bibite Sanpellegrino

#Iorestoacasa: i cocktail di Mattia Pastori con Bibite Sanpellegrino

1
Shares
Pinterest WhatsApp

Che ci si trovi a vivere da soli, con la famiglia, gli amici o la propria metà, una cosa accomuna tutti gli italiani in questo momento: la voglia di portare tra le quattro mura di casa un po’ di quella normalità fatta di vicinanza e condivisione che fino a qualche settimana fa era così famigliare.

Ecco allora che il desiderio di convivialità si tramuta in appuntamenti fatti di aperitivi da gustare insieme a tavola o attraverso lo schermo dello smartphone o del pc, per sentirsi più vicini anche se distanti.

Per rendere speciali i momenti di socialità degli italiani ai tempi dell’#iorestoacasa, ispirandoli a prendersi del tempo per se stessi e a esplorare con gusto e originalità le proprie passioni, le Bibite Sanpellegrino propongono cinque ricette firmate dal pluripremiato bartender Mattia Pastori da realizzare in poche semplici mosse.

Mattia Pastori mixologist

Gusto e un pizzico di fantasia, ecco quindi le ricette di Mattia Pastori. E mi raccomando, scorri fino in fondo perché il mixologist ci ha regalato un’altra sorpresa molto utile per la nostra voglia di cocktail a casa!

cocktail a casa

Zesty Americano

Un cocktail di facile realizzazione nato da una rivisitazione dell’Americano, in cui il Vermouth viene sostituto dal Cocktail Sanpellegrino, caratterizzato da intense note di spezie che si mescolano a lievi note di agrumi e che insieme al Limoncino danno vita a un aroma unico.

Ingredienti

  • 10 cl di Cocktail Sanpellegrino
  • 4 cl di Limoncino
  • scorza d’arancia

Preparazione

Miscelare gli ingredienti in un ampio contenitore, anche una caraffa graduata può andare bene per aiutarsi con le dosi, e servire in un calice decorando con una scorza d’arancia.

cocktail a casa

Gin Tonic profumato

Un Gin Tonic originale, caratterizzato dai profumi della primavera e da qualche spezia, da abbinare al gusto secco e piacevolmente amaro della Tonica Rovere Sanpellegrino.

Ingredienti

  • 1 bottiglia di Tonica Rovere Sanpellegrino
  • 5 cl di London Dry Gin
  • un ciuffo di rosmarino
  • bacche di ginepro
  • scorza di limone
  • ghiaccio q.b.

Preparazione

In un bicchiere capiente aggiungere del ghiaccio, versare il Gin e la Tonica Rovere, mescolando delicatamente e decorando il tutto con un ciuffo di rosmarino, tre bacche di ginepro e una scorza di limone. Il consiglio in più? Bruciare il rosmarino prima di metterlo nel bicchiere per far sì che si percepisca il profumo di affumicato degli oli essenziali che ci sono nelle sue foglie.

cocktail a casa

Dolce e Speziato

Un cocktail fresco, caratterizzato dal sapore intenso ed equilibrato, con sfumature acidule, della Limonata BIO e ispirato al Penicillin cocktail, creato a New York al Milk and Honey dal bartender australiano Sam Ross.

Ingredienti

  • 10 cl di Limonata BIO Sanpellegrino
  • 4 cl Blenden Schotch Whisky
  • 1 cucchiaio da caffè di miele
  • 2 pezzetti di zenzero
  • 2 cucchiaini di Whisky torbato (Single Malt scozzese facoltativo)
  • ghiaccio q.b.

Preparazione

In un ampio bicchiere mettere i due pezzetti di zenzero e pestarli delicatamente. Successivamente aggiungere un cucchiaio da caffè di miele e il Whisky, mescolando fino a quando il miele non si scioglie. Aggiungere il ghiaccio e riempire il tutto con la Limonata BIO, mescolando delicatamente per non sgasare il cocktail. Completare il tutto con due cucchiaini di Whisky torbato.

Chinatò

Questo drink è perfetto per chi desidera passare una serata da sapore un po’ futuristico, abbinando un classico distillato come il Brandy al gusto fresco e deciso del Chinò Sanpellegrino.

Ingredienti

  • 10 cl di Chinò Sanpellegrino
  • 3 cl di Brandy
  • 3 cl di spremuta d’arancia
  • 1 cl di sciroppo di zafferano (facoltativo)
  • una fetta d’arancia
  • ghiaccio q.b.

Preparazione

Per realizzare lo sciroppo prendere mezza bustina di zafferano in polvere da far sciogliere in 5 cl di acqua e miscelare con 10g di zucchero. Successivamente, miscelare tutti gli ingredienti in un ampio bicchiere colmo di ghiaccio e decorare con una fetta di arancia.

cocktail a casa

Mandorla Amara

Un long drink dissetante, semplice e sfizioso per la presenza del caffè a bordo bicchiere e caratterizzato dalle note piacevolmente amare con un finale scorza e fiori d’arancio dell’Aranciata Amara Sanpellegrino.

Ingredienti

  • 10 cl di Aranciata Amara BIO Sanpellegrino
  • 4 cl di Amaretto
  • polvere di caffè
  • farina di mandorle (facoltativa)
  • una fetta d’arancia
  • ghiaccio q.b.

Preparazione

In un contenitore ampio miscelare l’Aranciata Amara con l’Amaretto e del ghiaccio. Prendere un bicchiere e passare sul bordo una fetta d’arancia, immergendolo poi successivamente nella polvere di caffè. Riempire il bicchiere con altro ghiaccio e versare il cocktail. Decorare con una fetta d’arancia e buccia di arancia grattata su di una grattugia per far emergere gli oli essenziali e qualche pezzettino di scorza. Nel caso si abbia in casa della farina di mandorle, la si può miscelare con il caffè per impreziosire maggiormente il cocktail e donargli croccantezza.

Ma non finisce qui. Mattia Pastori ci regala infatti anche una serie di consigli utili per creare il perfetto angolo bar a casa e preparare cocktail unici e originali. Eccoli, buona lettura!

Previous post

Cocktail a casa? I 7 consigli del mixologist Mattia Pastori

Next post

Bloody Mary e focaccina, pomodoro e basilico | Ricette Cocktail & Food

1 Comment

  1. […] #Iorestoacasa: i cocktail di Mattia Pastori con Bibite Sanpellegrino […]

Rispondi