Home»Ricette Cocktail»Caipirinha, ricetta e abbinamenti

Caipirinha, ricetta e abbinamenti

0
Shares
Pinterest WhatsApp

Tra i simboli della mixology internazionale, la Caipirinha è un cocktail di origine brasiliana a base di cachaça, lime e zucchero di canna. Si tratta di un all day cocktail dal tenore alcolico alto, che rientra tra i drink ufficiali IBA – International Bartenders Association.

La ricetta della Caipirinha fa parte inoltre della grande famiglia dei cocktail pestati, ovvero di quei drink dissetanti che nascono nei paesi tropicali e che prendono il nome proprio dall’azione che viene compiuta sugli ingredienti (lime, zucchero di canna, menta…)


Scopri di più sulle categorie dei cocktail


Caipirinha ricetta: gli ingredienti del drink

Gli ingredienti della Caipirinha sono tre: la cachaça, che è un’acquavite tipica del Brasile, ottenuta dalla distillazione del succo di canna da zucchero, il lime tagliato a piccoli spicchi e lo zucchero di canna.

La ricetta è completata poi dal ghiaccio tritato grossolanamente. Mentre il bicchiere tipico del drink di solito è highball oppure old fashioned.

La ricetta della Caipirinha

Ecco nel dettaglio gli ingredienti, le dosi e la preparazione della ricetta del cocktail.

caipirinha ricetta

Caipirinha | Ricetta cocktail

Preparazione 2 min
Portata Aperitivo, cocktail, Drinks
Porzioni 1 persona

Ingredienti
  

  • 60 ml Cachaça
  • 1 Lime tagliato a piccoli spicchi
  • 4 cucchiaini Zucchero di canna

Istruzioni
 

  • Mettere il lime tagliato e lo zucchero in un bicchiere e pestare.
  • Riempire il bicchiere con ghiaccio frantumato grossolanamente.
  • Aggiungere la Cachaça.
  • Mescolare delicatamente dal basso verso l'alto.
Keyword caipirinha, caipirinha ingredienti, caipirinha ricetta, ingredienti caipirinha, ricetta caipirinha

Caipiroska, la variante più celebre

La variante più famosa alla celebre ricetta della Caipirinha è la Caipiroska. La differenza sta tutta in un ingrediente: per preparare la Caipiroska si sostituisce infatti la cachaça con la vodka. A questa variante spesso poi viene aggiunta anche della frutta pestata, come melone, pesche, fragole e frutti di bosco.

Un’altra versione molto diffusa è quella della Caipirissima. In questo caso al posto del distillato brasiliano si usa del rum light.

Gli abbinamenti

Ma cosa affiancare a questo drink per un aperitivo gourmet? Nel video qui sotto trovi la proposta di chef Fabrizio Albini, che come abbinamento alla Caipirinha consiglia un delizioso food pairing con uovo, sarda e bacon. Un finger food creativo che potremmo definire una carbonara di lago.

La Caipirinha si sposa bene poi con cibi saporiti e piccanti e con i fritti. Mentre come abbinamento per la Caipiroska, chef Massimo Spallino ci suggerisce delle squisite tartine di gamberi.

Se oltre alla ricetta della Caipirinha ti interessano la storia, gli ingredienti e le curiosità sugli altri grandi drink della mixology internazionale e le varianti creative di bartender di tutta Italia puoi navigare nella nostra sezione dedicata alle ricette dei cocktail.

Previous post

Mez Mary, il drink di Laura Schirru

Next post

Aperitivo con birra: abbinamenti gourmet creativi

No Comment

Rispondi