Home»Ricette Cocktail»Una poltrona per due, il drink di Max La Rosa

Una poltrona per due, il drink di Max La Rosa

0
Shares
Pinterest WhatsApp

Che si tratti del celebre film di John Landis del 1983 o del drink creato dal bartender Max La Rosa proprio in omaggio alla pellicola cult, non deve essere per forza Natale per godersi Una poltrona per due.

Il proprietario e barman del Divan Japonais di Frascati (Roma) si è fatto ispirare dal film e ha realizzato un drink perfetto per la stagione fredda. Scopriamo insieme il cocktail.

L’ispirazione: il film cult di John Landis

Una poltrona per due è un drink caldo e per l’inverno, caratterizzato dalla doppia presenza di whisky americani, il Jim Beam Rye di segale e il bourbon Maker’s Mark. I due whisky rappresentano i due protagonisti, interpretati da Dan Aykroyd ed Eddie Murphy. Il bitter al cioccolato è una coccola finale che rende tutto più piacevole. 

La base del drink è affidata a due autentici fuoriclasse del Kentucky. Da una parte il Jim Beam Rye, whiskey di segale caratterizzato da note di vaniglia e un finale pungente, con aromi di noce moscata, chiodi di garofano e pepe nero. Quindi, il bourbon Maker’s Mark,  prodotto da sempre a Loretto, nella più antica distilleria registrata negli Stati Uniti, fondata nel 1805. La prima bottiglia di Maker’s Mark fu commercializzata nel 1958, con il caratteristico sigillo di ceralacca rossa, una tradizione che nasce da Margie Samuels, moglie del fondatore e collezionista di cognac, molti dei quali proprio chiusi con tale sistema. Ogni bottiglia di Maker’s Mark ha le “4 W”: Water, Wheat, Wood and Wax – acqua, grano, legno e ceralacca!


Scopri qui tutti gli altri drink ispirati al mondo del cinema


Una poltrona per due, la ricetta del drink

Bartender

Max La Rosa (Divan Japonais – Frascati)

Ingredienti

  • 4 cl Jim Beam Rye Whiskey
  • 3 cl Maker’s Mark bourbon
  • 1 cl sciroppo di macis (noce moscata del Madagascar)
  • 0,25 cl bitter al cioccolato home made

Bicchiere

Old Fashioned

Garnish

peel di arancia

Preparazione

  • Per preparare l’home made del bitter al cioccolato, creare una infusione di rum con fava di tonka e fava di cacao. 
  • Versare tutti gli ingredienti in un mixing glass, mescolare e filtrare in un bicchiere Old Fashioned colmo di ghiaccio.
  • Quindi, sotto una campana in vetro, affumicare il cocktail con legno hickory giapponese.
Previous post

Rivo, il gin con botaniche del lago di Como

Next post

Moscow Mule: ricetta, storia e abbinamenti

No Comment

Rispondi