Home»Idee per Aperitivo»Manhattan e … polpette di costine di maiale e salsa teriyaki

Manhattan e … polpette di costine di maiale e salsa teriyaki

1
Shares
Pinterest WhatsApp

Voglia di Manhattan? Oggi ti proponiamo la ricetta di questo grande classico dei drink con in più un abbinamento gourmet per gustarti al meglio l’esperienza. Stefano De Gregorio, alias Chef Deg, ha pensato infatti a delle sfisiose polpettine di maiale che ben si combinano con il carattere del Manhattan.

Vediamo nei dettagli come preparare il Manhattan e i passaggi, semplici e veloci, per fare le polpette di costine di maiale.

Manhattan: la ricetta del cocktail

Uno dei pre dinner cocktail più famosi al mondo, insieme al Dry Martini. Il Manhattan è un drink dal tenore alcolico medio alto. Da preparare con il mixing glass e non con lo shaker per evitare che si sciolga troppo il ghiaccio.

Ingredienti

  • 5 cl rye whiskey
  • 2 cl vermut rosso
  • 1 goccia di Angostura
  • 1 ciliegina al maraschino

Preparazione

  • Mettere gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio.
  • Mescolare rapidamente dall’alto verso il basso.
  • Versare, filtrando, in una coppetta cocktail.
  • Completare con una ciliegina al maraschino.
manhattan abbinamento

L’abbinamento: polpettine

Per il Manhattan, Chef Deg ha pensato a un abbinamento che non ti aspetti ma che darà molta soddisfazione al tuo palato: polpette di costine di maiale e salsa teriyaki. Una ricettina gourmet semplice da fare e molto gustosa.

Come? Ecco il procedimento:

  • Una volta cotte le costine maiale arrosto le spolpiamo con le mani e le lasciamo freddare.
  • Dopo aggiungiamo erbe aromatiche, cipolla, uovo e pane e impastiamo il tutto.
  • Realizziamo con le mani delle polpette e friggiamo in olio bollente.
  • Servire con la salsa teriyaki.

Se sei in cerca di altri spunti, il nostro blog ha un’intera sezione dedicata alle idee per l’aperitivo. Hai l’imbarazzo della scelta.

Previous post

Cliff's Trip, il drink ispirato all'ultimo capolavoro di Tarantino

Next post

Westward, il single malt whiskey americano più premiato al mondo

No Comment

Rispondi