Home»Ricette»Cuba Libre e paté di fegato |Ricette Cocktail & Food

Cuba Libre e paté di fegato |Ricette Cocktail & Food

0
Shares
Pinterest WhatsApp

L’aperitivo Drinkabile di oggi è un curioso e gustoso mix di sapori. Prepariamo infatti Cuba Libre e chip di riso venere con paté di fegato. Un insolito, ma perfetto abbinamento che ci viene proposto da Ciko, bartender DO7 Eco Club House dell’Hotel Milano Scala, e Stefano De Gregorio, cuoco della Compagnia degli Chef.

Un’idea semplice da realizzare e buona da gustare. Buon aperitivo!

Ricetta | Cuba Libre

¡Por Cuba libre! Per Cuba libera! Sembra che il nome del cocktail derivi da questo grido di battaglia della Guerra ispano-americana che ha portato alla conquista dell’indipendenza di Cuba dalla Spagna con l’aiuto degli Stati Uniti. Si racconta che a L’Avana un soldato americano abbia brindato a Cuba libera bevendo un drink che univa il rum, specialità cubana, alla Coca Cola, prodotto americano.

Ingredienti

  • 6 cl Rum chiaro
  • 12 cl Coca Cola
  • 1/2 lime

Preparazione

  • Versare il rum
  • Riempire il bicchiere di ghiaccio
  • Aggiungere la coca cola
  • Completare con una spruzzata e una fettina di lime

Ricetta | Chips di paté fegato

L’abbinamento food proposto da Stefano De Gregorio ti stupirà. Non avresti mai pensato di gustare del paté di fegato con un Cuba Libre, vero? Prova e vedrai che non te ne pentirai!

Se non vuoi prepararle a casa, perché effettivamente portano via un po’ di tempo, le chips di riso da aggiungere al finger puoi comprarle già pronte. A quel punto non dovrai far altro che comporre il tuo aperitivo. Più semplice di così!

Ingredienti

  • 4 chips di riso venere essiccate
  • 50 g paté di fegato
  • germogli
  • olio di semi di arachidi

Preparazione

  • Friggere le chips di riso in olio bollente (180 gradi)
  • Formare delle quenelle con il paté di fegato
  • Decorare il paté aggiungendo le chips e dei germogli
Previous post

Vampire's Breakfast, il drink di Dracula

Next post

Hulk Smashes, il cocktail ispirato al superoe degli Avengers

No Comment

Rispondi