Home»Idee per Aperitivo»Moscow Mule e ostrica e tapioca al lime | Ricette Cocktail & Food

Moscow Mule e ostrica e tapioca al lime | Ricette Cocktail & Food

0
Shares
Pinterest WhatsApp

L’aperitivo Drinkabile di oggi prevede il Moscow Mule, un grande classico tra i cocktail internazionali. Ma cosa possiamo abbinarci? Un finger food raffinato con ostrica e tapioca al lime.

Il moscow mule, ricetta classica, ce lo prepara Ciko, bartender DO7 Eco Club House dell’Hotel Milano Scala, mentre Stefano De Gregorio, alias Chef Deg (membro della Compagnia degli Chef) ci mostra com’è semplice realizzare un pairing gustoso.

L’ingrediente comune alle due preparazioni? Il lime.

Moscow Mule, la ricetta del cocktail

Pochi ingredienti per un drink facile da fare anche a casa. Il Moscow Mule si prepara con vodka, lime e ginger beer ed è un cocktail dalla storia affascinante, che unisce Russia e Stati Uniti.

Per saperne di più, leggi anche:
Moscow Mule: ricetta originale, storia e abbinamenti

Ingredienti

  • 60 ml di vodka
  • 30 ml di succo di lime
  • 120 ml di ginger beer
  • 1 spicchio di lime

Preparazione

Versare vodka e succo di lime in un bicchiere precedentemente raffreddato.
Aggiungere ghiaccio abbondante.
Completare con ginger beer e uno spicchio di lime come guarnizione.

Ostriche e tapioca al lime

Ingredienti

  • 4 ostriche
  • 1 lime
  • 10 g di uova di lompo
  • 40 g di tapioca

Preparazione

  • Cuocere la tapioca in acqua bollente per 10 minuti
  • Raffreddare in acqua fredda
  • Scolare
  • In una ciotola spruzzare succo di lime
  • Aprire le ostriche e aggiungere tapioca e uova di lompo
Previous post

Il cocktail per San Valentino? Veleno 69

Next post

Midnight in Paris, il cocktail ispirato al film di Woody Allen

1 Comment

  1. […] Ma se parliamo di freschezza per il palato, il consiglio migliore è quello che ti propone Chef Deg: un abbinamento con ostrica e tapioca al lime, perfetto per un aperitivo originale e diverso dal solito (qui i dettagli delle ricette). […]

Rispondi a Moscow Mule: ricetta, storia e abbinamenti | Drinkabile Annulla risposta